Invito a Casa Borsani #iluoghidelcuoredellaluce

Rossana CinquantaARCHITECTURE, ARCHITETTURA, ART, ARTE, ARTE LUMINOSA, ARTE MODERNA, CULTURA, DESIGN, FAI, FONDO AMBIENTE ITALIANO, ILLUMINAZIONE, ITALIA, ITALY, LIGHT, LIGHT ART, LIGHTING, LUCE, LUCE E DESIGN, MILANO, MODERN ART, ONLIGHTING, RUBRICHE, TECHNOLOGYLeave a Comment

Nella storia che ha visto evolversi in Italia ed a livello internazionale il design con l’architettura, i progetti dell’architetto, designer ed imprenditore Osvaldo Borsani hanno rappresentato significativamente i passaggi di stile e di tecnica del XX secolo.

Una storia densa di cambiamenti che ci porta dalla fine degli anni ’20, da uno stile nell’arredo a cavallo tra l’art deco ed il razionalismo, alla funzionalità e modernità della metà degli anni ’50 sino ai primi anni ’80 quando il design di prodotti e sistemi altamente industriali porta la fabbrica di Borsani, la TECNO, a conquistare la fama internazionale.

La gamma di prodotti creati dal Borsani è molto ampia e comprende anche alcune lampade. Ce ne sono di molto belle presso Villa Borsani a Varedo. La casa è un vero capolavoro di architettura razionalista con all’interno opere originali di Lucio Fontana, Agenore Fabbri, Arnaldo e Giò Pomodoro, Fausto Melotti, Aligi Sassu e altri maggiori esponenti di arte moderna italiana. Tutti questi artisti frequentavano regolarmente Casa Borsani e sicuramente sono stati d’ispirazione per molti suoi progetti.

Nel nostro post, proponiamo alcune foto di lampade, su progetto dello stesso Borsani, presenti nelle varie stanze della grande villa, durante una nostra visita del 2018, organizzata dalla Delegazione FAI ( Fondo Ambiente Italiano) di Monza.

Lampada da comodino

Design Osvaldo Borsani

Sospensione a 6 luci

Design Osvaldo Borsani

Sospensione nel soggiorno

Design Osvaldo Borsani

Le lampade risalgono alla metà degli anni ’40, non perdendo però la loro modernità senza tempo. Oggi, con l’avvento dei sistemi LED, la classica illuminazione decorativa è venuta un po’ meno, ma esempi di lampade come quelle raffigurate possono ancora ispirare i progettisti illuminotecnici contemporanei, capaci di unire le forme classiche con la tecnologia avanzata. Non è forse l’insegnamento dello stesso Borsani?

Plafoniera in vetro di Murano trasparente

Design di Osvaldo Borsani

[TheChamp-Sharing title=”Fallo sapere ai tuoi amici”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *